Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/blog.artigraficheciverchia.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/blog.artigraficheciverchia.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/blog.artigraficheciverchia.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288
Calendario olandese: cosa significa e di cosa si tratta - Arti Grafiche Civerchia

Calendario olandese: cosa significa e di cosa si tratta

Calendario olandese cosa significa

Tutti abbiamo in casa un calendario olandese anche se non lo sappiamo. Si tratta, del resto, di una delle forme  più diffuse perché è possibile personalizzarlo come si preferisce. 

Per essere chiari, questo tipo di calendario è il più classico di tutti: quello che si appende al muro e che ha su ogni foglio un intero mese. Per cambiare mese basta semplicemente andare a cambiare foglio. 

Dato che, come detto, è facilmente personalizzabile, sono tantissime le aziende, i brand, i negozi che decidono di far stampare questo gadget da dare ai propri clienti, soprattutto durante il periodo natalizio. Quando si avvicina la fine dell’anno, infatti, tutti sono alla ricerca di un nuovo calendario da appendere al muro per tenere sempre il conto dei giorni che passano, per segnare delle scadenze, degli appuntamenti e così via.Il calendario olandese è, quindi, molto utile e ricercato. 

Un po’ di curiosità sul calendario

Quando si parla di calendario viene subito in mente quello che si appende al muro. Pertanto, la versione olandese è quella a cui tutti pensano subito. Tuttavia, è utile porsi qualche domanda e conoscere qualche curiosità, così da capire le origini del calendario e come è diventato così importante nel corso dei secoli. 

Prima di entrare nel dettaglio, sottolineiamo che quasi tutti i paesi occidentali e gran parte della popolazione mondiale prendono in considerazione il calendario gregoriano ed è proprio su questo che si basa anche il calendario olandese. 

Il calendario in sé è formato da 12 fogli, uno per ogni mese, e ciascun foglio è suddiviso in giorni. A seconda del mese questi possono essere 30, 31, 28 o 29 se si tratta di Febbraio. 

Come si nota, si è parlato della maggior parte della popolazione mondiale, perché poi sarà necessario fare presente che lo Stato di Israele adotta il calendario ebraico, la Thailandia ne ha uno specifico, la Cina adotta il calendario cinese, in Afghanistan  e in Iran c’è il calendario persiano. 

Nel nostro calendario, il primo giorno dell’anno è il 1 Gennaio e l’ultimo giorno dell’anno è il 31 Dicembre. Nel corso dei secoli queste date sono state più volte spostate. Qualche esempio? Per anni si è fatto coincidere il primo giorno con il 1 Marzo o, ancora, con il giorno di Pasqua, con il 25 Marzo e così via. Oggi come oggi, però, non vi sono più dubbi in merito a inizio e fine.

Come personalizzare un calendario olandese

I calendari olandesi personalizzati possono essere realizzati come si preferisce. Questo è il gadget per eccellenza di farmacie, supermercati, brand di diverso tipo, che vogliono coccolare i propri clienti con un qualcosa di particolare e sempre utile. 

Alcuni preferiscono un calendario olandese con spirale, mentre altri preferiscono optare per qualcosa di più semplice. Anche per quel che concerne le dimensioni, queste possono essere differenti. Si va da quelle standard che, solitamente, sono 14×47 e si può anche optare per dei calendari mini o, ancora, stretti e lunghi. Questa è una delle nuovissime tendenze. Dipende tutto dai gusti personali, da come si vuole presentare il prodotto e, soprattutto, come si immagina il risultato finale.

Si deve ricordare che per avere i propri calendari olandesi si deve contattare la propria tipografia di fiducia, così da avere idea dei costi e delle tempistiche per poter realizzare un progetto di questo tipo. 
Regalare un calendario è sempre un’idea vincente, perché tutti ne abbiamo estremamente bisogno. Questa è solo una delle tipologie più in voga, ma di certo anche un calendario da scrivania può tornare molto utile, perché potrebbe servire da vero e proprio planner.


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/blog.artigraficheciverchia.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288